Che cos’è l’assemblea

Chi siamo

L’Assemblea

L’Assemblea della Comunità Linguistica è stata istituita con la legge regionale del Friuli Venezia Giulia n. 26 del 2014 “quali organismi deputati alla valorizzazione e alla salvaguardia della coesione territoriale, sociale ed economica delle comunità linguistiche friulana, slovena e tedesca presenti sul territorio regionale” (art. 21)

I Compiti

L’Assemblea è costituita per mezzo della stipula di convenzioni tra i Sindaci o i loro delegati, dai Comuni con presenza di minoranze linguistiche in rispetto all’art. 3 delle legge 15 dicembre 1999, n. 482 (Nomine in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche) e possono avere compiti di promozione, direzione, progettazione, coordinamento e consultazione per la tutela e la valorizzazione dell’identità linguistica e cultrale delle comunità regionali.
L’Assemblea viene consultata riguardo i progetti di legge regionali e gli schemi di atti generali o di direzione che integrano la tutela dei diritti delle minoranze come è previsto dalle fonti normative europee, dalla Costituzione, dallo Statuto Regione Friuli Venezia Giulia e dalle leggi. La consultazione è disciplinata con un regolamento interno del Consiglio Regionale.

Organismo

L’Assemblea della Comunità Linguistica elegge al suo interno il Presidente che può contare sul Consiglio direttivo nominato da lui, e ne approva, con maggioranza assoluta dei suoi componenti, il regolamento che ne disciplina l’organizzazione e il funzionamento. L’Assemblea si riunisce almeno una volta per anno.

Collaborazioni

L’Assemblea della Comunità linguistica è sostenuta dalla collaborazione degli uffici e del personale di uno dei Comuni partecipanti o da un’altra struttura individuata con delibera della Giunta Regionale. Il servizio non comporta ulteriori spese per l’Amministrazione regionale e per gli Enti locali.

Comuni con presenza di comunità di lingua Friulana

Comuni

L’Assemblea della Comunità Linguistica friulana comprende  la maggioranza dei Comuni della Regione Friuli – Venezia Giulia dove è presente una comunità friulanofona: l’ACLiF ha come obiettivo principale stabilito dalla legge regionale istitutiva, di contribuire alla valorizzazione e alla difesa della coesione territoriale, sociale ed economica della comunità friulana. 

Carnia – Cjargne

Amaro Damâr
Arta Terme Darte
Cavazzo Carnico Cjavaç
Cercivento Çurçuvint
Comeglians Comelians
Forni Avoltri For Davôtri
Forni Di Sotto For Disot
Lauco Lauc
Ovaro Davâr
Paluzza Paluce
Paularo Paulâr
Preone Preon
Raveo Raviei
Rigolato Rigulât
Sauris Sauris
Tolmezzo Tumieç
Treppo Ligosullo Trep Di Cjargne Liussûl
Verzegnis Verzegnis
Villa Santina Vile di Cjargne
Zuglio Zui

Alto Friuli - Friuli Collinare

Artegna Dartigne
Cassacco Cjassa’
Chiusaforte Scluse
Colloredo Di Montalbano Colorêt Di Montalban
Coseano Cosean
Dignano Dignan
Dogna Dogne
Faedis Faedis
Fagagna Feagne
Flaibano Flaiban
Forgaria Nel Friuli Forgjarie
Gemona Del Friuli Glemone
Majano Maian
Moggio Udinese Mueç
Montenars Montenârs
Moruzzo Murus
Osoppo Osôf
Pontebba Pontêbe
Ragogna Ruvigne
Resiutta Resiute
Rive D’arcano Rivis Darcjan
San Daniele Del Friuli San Denêl
San Vito Di Fagagna San Vît di Feagne
Tarcento Tarcint
Tarvisio Tarvis
Trasaghis Trasaghis
Treppo Grande Trep Grant
Venzone Vençon

Friuli Centrale e Medio Friuli / Friûl centrâl e Friûl di mieç

Basiliano Basilian
Campoformido Cjampfuarmit
Codroipo Codroip
Martignacco Martigna’
Mereto Di Tomba Merêt Di Tombe
Moimacco Muimans
Pasian Di Prato Pasian Di Prât
Pavia Di Udine Pavie
Povoletto Paulêt
Pozzuolo Del Friuli Puçui
Remanzacco Remanzâs
Sedegliano Sedean
Tavagnacco Tavagna’
Tricesimo Trisesin
Udine Udin

Friuli Orientale – Friûl di soreli jevât

Aiello Del Friuli Dael
Buttrio Buri
Campolongo Tapogliano Cjamplunc Tapoian
Capriva Del Friuli Caprive
Chiopris – Viscone Cjopris E Viscon
Cormons Cormons
Corno Di Rosazzo Cuar Di Rosacis
Dolegna Del Collio Dolegne Dal Cuei
Farra D’isonzo Fare
Gorizia Gurize
Gradisca D’isonzo Gardiscje
Mariano Del Friuli Marian
Medea Migjee
Monfalcone Monfalcon
Moraro Morâr
Mossa Mosse
Premariacco Premariâs
Prepotto
Prepot
Romans D’isonzo Romans Dal Lusinç
Ruda Rude
Sagrado Segrât
San Giovanni Al Natisone San Zuan Al Natison
San Lorenzo Isontino
San Lurinç Lisuntin
San Vito Al Torre San Vît De Tor
Villa Santina Vile di Cjarnie
Villesse
Viles

Friuli Occidentale – Friûl di soreli a mont

Arba Darbe
Aviano Davian
Casarsa Della Delizia Cjasarse
Castelnovo Del Friuli Cjastelgnûf
Cavasso Nuovo Cjava’s
Clauzetto Clausêt
Cordovado Cordovât
Frisanco Frisanc
Maniago Mania’
Meduno Midun
Morsano Al Tagliamento Morsan Da Lis Ocjis
San Giorgio Della Richinvelda San Zorç Da La Rinchinvelde
San Martino Al Tagliamento San Martin Dal Tiliment
San Michele Al Tagliamento San Michêl Al Tiliment
San Quirino
San Quarin
San Vito Al Tagliamento San Vît Al Tiliment
Sequals Secuals
Sesto Al Reghena Siest
Spilimbergo Spilimberc
Tramonti Di Sopra
Tramonç Disore
Tramonti Di Sotto Tramonç Disot
Valvasone Arzene Voleson Darzin
Vito D’asio Vît
Zoppola Çopule

Bassa friulana – Basse

Aquileia Aquilee
Bertiolo Bertiûl
Bicinicco Bicinins
Carlino Cjarlins
Cervignano Del Friuli Çarvignan
Fiumicello Villa Vicentina Flumisel
Lestizza Listize
Lignano Sabbiadoro Lignan
Mortegliano Mortean
Muzzana Del Turgnano Muçane
Palazzolo Dello Stella Palaçûl
Palmanova Palme
Porpetto Porpêt
Precenicco Prissinins
Rivignano Teor Rivignan Teôr
Ronchis Roncjis
Ruda Rude
San Giorgio Di Nogaro San Zorç Di Noiâr
Talmassons Talmassons
Teglio Veneto Tei
Terzo D’aquileia
Tierç Di Aquilee
Torviscosa Tor Di Zuin
Varmo  Vildivar